Questo sito usa i cookie per personalizzare la tua navigazione. Continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori dettagli.

OK

13 settembre 2018 - Open day pomodori 46044 F1 e Tybalt F1 a Gela (CL)

14/09/2018

 

 

Soddisfazione da parte dei tanti visitatori venuti all’evento e rammarico per coloro che non hanno potuto parteciparvi. Sono stati questi gli umori registrati dal Team Vilmorin Sicilia, dopo la serravetrina del ciliegino estivo 46044 F1 e del midi plum primaverile-estivo TYBALT F1, entrambi ibridi provenienti dalla ricerca Hazera, presso l’azienda di Franco Verderame nella zona di Gela (CL) lo scorso 13 settembre.

Ambedue le varietà sono state trapiantate il 6 luglio e coltivate in due serre vicine a bassa cubatura, le quali hanno accentuato oltremodo gli stress colturali legati alle alte temperature (t°) e all’umidità relativa (UR) dell’aria registratasi in questa estate calda e umida. Il comportamento agronomico del 46044 F1 e del TYBALT F1 non è stato però assolutamente compromesso dimostrando ancora una volta che le due varietà sono pienamente adatte ai cicli di coltivazione per i quali sono state selezionate.

 

 IL CILIEGINO 46044 F1

Il ciliegino 46044 F1 è caratterizzato da un’ottima adattabilità ai trapianti che vanno da aprile ad agosto. L’adattabilità si manifesta nell’ottima allegagione dei frutti e nella formazione di grappoli regolarissimi dove il lavoro degli insetti pronubi è avvenuto senza difficoltà, anche in condizioni di elevate temperature ed umidità relativa. Come è possibile notare dal grafico relativo a t° e UR registrate in questo periodo, tali condizioni si sono succedute dalla fine di luglio fino a oltre la metà di agosto e nei primi 15 giorni di settembre, periodo in cui si è tenuto questo evento.

Il risultato agronomico che si è presentato ai produttori intervenuti alla serravetrina del ciliegino 46044 F1 è stato eccellente. La varietà ha mostrato: alta tolleranza al virus TYLCV, calibro dei frutti comunque sostenuto (non piccolo né esageratamente grosso), anche se nell’azienda insistevano condizioni di salinità delle acque di irrigazione non di livello basso; ottimo colore rosso brillante delle bacche, rachide grosso su tutti i palchi, internodi corti, grappoli lunghi e regolarissimi fino alla parte alta della pianta; assenza di cracking, di dry skin e di sepali gialli, anche nelle bacche più mature del grappolo, ottima consistenza e long shelf life sulla pianta ed in post raccolta dei frutti. Da sottolineare anche la perfetta presentazione commerciale del prodotto (grazie all’eleganza del grappolo, ai frutti serrati ed al rachide spesso) e la produttività elevata ottenuta dall’elevata resa commerciale. I rachidi grossi e gli internodi corti sono stati raggiunti senza l’impiego di molecole regolatrici della crescita e senza gli induttori, che hanno favoriscono l’ingrossamento del rachide. La varietà infatti detiene geneticamente la predisposizione a mostrare queste caratteristiche, esaltate anche da una sapiente gestione della fertirrigazione della coltivazione nella fase iniziale ed in quella di completamento. Un aspetto singolare, che consentirà al 46044 F1 una veloce diffusione, è quello legato alla facilità di coltivazione ed alla sua plasticità nelle diverse condizioni in tutti gli areali serricoli siciliani che vanno da Gela a Pachino. Un pregio non indifferente per una varietà di pomodoro.

Per tutte queste caratteristiche il ciliegino 46044 F1 ha incontrato il favore dei produttori intervenuti alla serravetrina ed ha destato sorpresa ed interesse per i risultati colturali ottenuti in condizioni di coltivazione difficili e stressanti. La varietà, secondo i piani di sviluppo di Vilmorin Italia, andrà a competere in modo eccellente nel segmento dei trapianti estivi, che vanno da aprile ad agosto e permetterà di allargare la gamma degli cherry Vilmorin-Mikado e coprire un altro periodo colturale. In tal modo per tutte le epoche di trapianto in Sicilia Vilmorin-Mikado potrà proporre una varietà: Truvatura F1 da settembre ad ottobre, Shiren F1 da metà ottobre a novembre; Kaori F1 da novembre ad aprile ed appunto, il 46044 da aprile ad agosto. Come dire: ciliegini Vilmorin-Mikado 365 giorni l’anno!

 

IL MIDI PLUM TYBALT F1

Il midi plum TYBALT F1 non è una accezione varietale nuova. E’ già al terzo anno di commercializzazione, ma per l’ennesima stagione, è una grossa conferma nel ciclo estivo, dove eccelle rispetto ai più importanti competitors, anch’esso per l’impressionante adattabilità alle alte temperature, all’umidità e per la produttività, che emerge anche in queste condizioni  di stress. TYBALT F1 nell’azienda di Franco Verderame ha confermato le caratteristiche positive suddette: elevata tolleranza al virus TYLCV, colore fortemente rosso brillante dei frutti, ottima consistenza e conservabilità post raccolta, elevata allegagione con conseguente elevata produttività (la più elevata fra le varietà estive di midi plum), ottima presentazione commerciale con grappoli a lisca, frutti rossi e sepali arricciati, alta tolleranza al marciume apicale dei frutti. Anche TYBALT F1 ha confermato quindi di essere un ibrido di facile da coltivazione, adatto ai diversi areali serricoli siciliani da Licata a Pachino.

 

Altre news

Sir Galvan F1 il San Marzano di Vilmorin per raccolta a rosso presentato a Scafati (SA)

Lo scorso venerdì 29 luglio Vilmorin in collaborazione con RODOC srl ha organizzato un Open day sulla varietà SIR GALVAN F1, San Marzano di nuova generazione per raccolta a rosso. L’evento ha avuto

Vilmorin-Mikado, sponsor esclusivo del 2nd International Symposium on Carrot and other Apiaceae

  Vilmorin-Mikado, esperto e leader mondiale per la specie carota, è onorata, come azienda sementiera, di essere ancora una volta lo sponsor esclusivo del 2nd International Symposium on Carrot

Condividere