Questo sito usa i cookie per personalizzare la tua navigazione. Continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori dettagli.

OK

Chouia F1: il nuovo broccolo targato Vilmorin

08/05/2018

Negli ultimi tempi i consumatori sono sempre più attratti dalle proprietà nutraceutiche dei prodotti alimentari. I mass media parlano sempre più dei “superfood”, prodotti cioè super-ricchi di nutrienti e con super-benefici per la salute.

Il broccolo grazie alla propria composizione ricca di sali minerali, vitamine, fibre alimentari ed antiossidanti rientra a pieno titolo in questa categoria. La conseguenza diretta di questo nuovo trend alimentare è stata una crescente attenzione verso l’ortaggio da parte dei consumatori, con ripercussioni molto positive sulla filiera produttiva. In tutto il mondo si assiste infatti ad un aumento dei consumi e della produzione delle brassiche.

In Italia i dati Istat mostrano una leggera controtendenza rispetto alla congiuntura mondiale, ma la coltivazione del cavolo broccolo resta sempre il nocciolo duro della produzione orticola di alcune importanti aree agricole: la provincia di Foggia e quella di Bari. L’interesse verso la coltura si manifesta anche in altre aree di produzione come il centro Italia e nello specifico la provincia di Viterbo.

Vilmorin-Mikado non poteva restare indifferente al nuovo trend di consumo ed ha quindi dedicato molte risorse alla ricerca e allo sviluppo di nuove varietà di broccolo. Dopo diversi anni di ricerca e sperimentazione è finalmente arrivata la prima varietà commerciale di cavolo broccolo firmata Vilmorin-Mikado: CHOUIA F1 (ex CB0210).

 

Il broccolo Chouia F1 è una varietà precoce con ciclo di 65-70 gg, indicato per raccolte autunnali (ottobre e novembre). La varietà presenta una vegetazione mediamente vigorosa, una buona rusticità ed ottima sanità. Il portamento è semieretto ed il corimbo è molto visibile a ridosso della raccolta. La maturazione è molto concentrata e la resa eccezionale. Il corimbo presenta una forma a cupola molto attraente, con superficie regolare e liscia, grana compatta, ottimo peso specifico. Adatto sia al mercato fresco, sia all’industria.

La varietà è frutto di 3 anni di sperimentazione e sviluppo nelle principali zone di coltivazione ed è stata testata dalle principali aziende di riferimento per la coltivazione del broccolo. Gli opinion leader hanno potuto apprezzare in prima persona e nei propri terreni l’ottima versatilità e flessibilità della nuova varietà, nonché i surplus in termini di produttività e resa rispetto ai principali competitor di mercato. Oltre alle prove in campo sono state inoltre verificate in magazzino l’ottima propensione alla lavorazione ed al confezionamento, la buona versatilità allo sfiorettamento ed infine l’elevata shelf life.

Con Chouia F1 (ex CB0210) Vilmorin-Mikado arricchisce la propria gamma brassiche composta da diverse varietà leader nei propri segmenti di coltivazione quali: SEOUL F1, ACIS F1, GWENDIS F1, LECATIS F1 E VEDIS F1 per il cavolfiore Bianco, JASPIS F1  e TOURMALINE F1 per le verze.

VILMORIN ITALIA è a disposizione per qualsiasi richiesta di informazioni;  potete utilizzare il modulo richiesta informazioni del nostro sito web www.vilmorin.it, oppure potete contattare direttamente i nostri esperti:

Vito Altieri (Tecnico Sviluppo Area SUD/responsabile sviluppo Brassiche per Italia): cell. +39 3358775126

Aldo Gargiulo (Tecnico commerciale Area SUD): cell. +39 3347994661

Altre news

Volturnio F1: il nuovo peperone rosso di Vilmorin

Vilmorin-Mikado è sempre stata attiva nella specie peperone per il mercato fresco, nelle sue varie tipologie e colori, con varietà adatte ai diversi areali ed ai diversi cicli colturali. Negli ultimi

Scipio F1: il peperone giallo adatto a tutti i cicli siciliani

  Dopo tre anni di diffusione nelle colture serricole del ragusano e di impatto commerciale sia sui mercati alla produzione, sia su quelli al consumo, Vilmorin Italia comunica di aver ottenuto

Condividere