Questo sito usa i cookie per personalizzare la tua navigazione. Continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori dettagli.

OK

Sir Galvan F1 il San Marzano di Vilmorin per raccolta a rosso presentato a Scafati (SA)

06/08/2018

Lo scorso venerdì 29 luglio Vilmorin in collaborazione con RODOC srl ha organizzato un Open day sulla varietà SIR GALVAN F1, San Marzano di nuova generazione per raccolta a rosso.

L’evento ha avuto luogo presso il complesso serricolo situato in via Lo Porto di proprietà della famiglia Russo ed ha ospitato una platea variegata di operatori della filiera ortofrutticola del comprensorio dell’agro-nocerino-sarnese.

Gli ospiti hanno potuto constatare direttamente in serra il potenziale produttivo della varietà, nonché la qualità dei frutti intesa come colorazione e consistenza degli stessi.

 

Il mercato al consumo del pomodoro fresco sta radicalmente cambiando negli ultimi anni. Oltre all’insalataro verde, che rispecchia una tradizione di consumo italiana, il consumatore italiano si sta avvicinando sempre di più al pomodoro rosso, anche per quelle preparazioni culinarie a crudo, prima ad appannaggio quasi esclusivo del verde (insalate, sandwich, etc). Oltre ai cherry, ai midi e mini-plum vi è una richiesta importante di pomodoro rosso anche per l’ovale-allungato e  per il San Marzano.

Proprio per quest’ultima tipologia è forte l’impegno di Vilmorin-Mikado in ricerca e sviluppo, volto alla creazione di varietà che rimarcano forma, colore e sapore delle vecchie varietà locali, ma con un pacchetto tecnologico in grado di far fronte alle avversità biotiche e abiotiche con le quali il produttore moderno è chiamato a confrontarsi.

 

A tal proposito SIR GALVAN F1 ha un pacchetto di resistenze genetiche di alto livello (HR: V: 0 ; Fol: 0,1; ToMV; TSWV: T0. IR: TYLCV; M) ed è adatto quindi alle più svariate zone e modalità di coltivazione (serra, rete, pieno campo) sul territorio italiano.

Oltre alle performance produttive, oggetto di discussione e confronto della giornata sono state le proprietà merceologiche della varietà. A questo proposito i fratelli Russo, rappresentati di RODOC SRL, hanno direttamente testimoniato i vantaggi commerciali derivanti dalla elevatissima shelf life della varietà, dal colore rosso intenso, e dalla pezzatura importante, così come richiesto dai principali canali GDO italiani.

L’affluenza importante all’evento conferma l’elevato interesse dei produttori, intermediari e buyer della filiera pomodoro da mensa verso la tipologia San Marzano per mercato fresco. Vilmorin-Mikado crede molto nella tipologia (dove tuttora è leader di mercato) ed intende continuare ad offrire varietà di alto livello per un mercato in continuo cambiamento.

Vilmorin-Mikado ringrazia tutti i partecipanti all’evento e in particolare tutta la famiglia Russo della struttura RODOC , che ha reso possibile questo evento mettendo a disposizione strutture di produzione, competenze e capacità nella gestione agronomica del campo e soprattutto il know-how nella commercializzazione dei prodotti mettendo all’attenzione dei principali buyer della Gdo italiano la varietà SIR GALVAN F1.

Per ulteriori informazioni contattare:

Aldo Gargiulo, Sales promoter Sud Italia, +39 3347994661

Giuseppe Izzo, Product promoter Sud Italia, +39 3661434130

Vito Altieri,Product promoter Sud + 39 3358775126                                                                                                                                                                                                              

 

Altre news

4 ottobre 2018- Vilmorin presenta a Pachino (SR) il ciliegino 46044 F1

Il 4 ottobre 2018 si è tenuta a Pachino la seconda delle tre iniziative promozionali dedicate al ciliegino estivo 46044 F1 lanciate da Vilmorin Italia; la prima serravetrina  si è tenuta lo scors

11 ottobre 2018-Open-day Peperone giallo E 1720 F1 a Butera (CL)

Un nuovo ibrido di peperone giallo per i tunnel e i trapianti precoci in serra è stato presentato nel corso di un riuscitissimo open day, che si è tenuto l’11 ottobre 2018 presso l’azienda agricol

Condividere