Questo sito usa i cookie per personalizzare la tua navigazione. Continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori dettagli.

OK

Open-day pomodoro a grappolo Orpheus F1 ad Acate (RG)

01/03/2018

Vilmorin allarga la sua gamma di varietà di pomodoro a grappolo per la raccolta a rosso grazie all’importante novità ORPHEUS F1, un ibrido proveniente dalla Ricerca Hazera. La varietà, quest’anno già in vendita in Sicilia dove si colloca pienamente nel ciclo di controstagione, è indicata per i trapianti dalla metà di settembre a tutto ottobre e dai primi risultati colturali, conferma la sua grande versatilità e adattabilità al periodo colturale suddetto. Diverse sono state infatti le aziende agricole che lo hanno coltivato con successo, permettendo ai titolari di spuntare prezzi di mercato decisamente superiori alla media grazie alle sue qualità merceologiche. I pregi di ORPHEUS F1 infatti sono tali da soddisfare sia il produttore per la facilità di coltivazione e la produttività, sia il commerciante per le sue qualità.

Tali aspetti positivi sono stati presentati ai produttori siciliani nel corso di una serravetrina tenutasi lo scorso 1 marzo presso l’azienda della Società Coop Agr. “Ortovittoria” di Antoci e Iurato; l’evento che ha avuto un successo di presenze di produttori e tecnici. La coltura di ORPHEUS F1 ha consentito ai produttori di ammirare la qualità del grappolo in termini di peso medio dei frutti, regolarità dei frutti nel grappolo, colore rosso intenso, consistenza elevata, buona conservazione dei grappoli sulla pianta, produttività elevata data da una altissima percentuale di frutti di prima qualità e bassissimo scarto commerciale.

ORPHEUS F1 si caratterizza in positivo per le sue tolleranze alle malattie: TYLCV, nematodi, Fusarium oxysporum f. sp. radicis lycopersici (For) e cladosporiosi. Presenta una pianta vigorosa, ma durante la crescita assume gradatamente la giusta legnosità senza rimanere erbacea, consentendo così di essere meno soggetta agli attacchi fungini tipici del periodo invernale nelle serre siciliane, soprattutto botrite e peronospora. Questo pregio consente di coltivare ORPHEUS F1 senza eccessivo uso di molecole regolatrici di crescita e senza esagerati interventi colturali di controllo dello stato sanitario della pianta, anche all’interno di strutture normalmente predisponenti a malattie per l’alto accumulo di umidità. La varietà predilige l’allevamento in verticale, ma si adatta molto bene all’allevamento in obliquo con l’uso di clips di tutoraggio. Sotto questo aspetto, è una delle poche varietà ibride in commercio adatta a questo tipo di allevamento colturale, che presenta sempre aspetti problematici di attuazione per quanto riguarda le varietà di pomodoro a frutto grosso.

Un ulteriore aspetto positivo di ORPHEUS F1 è la capacità di ingrossare il calibro e la pezzatura dei frutti anche nei palchi superiori della pianta, in particolare durante i mesi invernali quando il più delle volte altre varietà risentono delle difficoltà di raggiungere il giusto calibro rimanendo di pezzatura piccola.  A livello commerciale ORPHEUS F1 ha riscosso un grande successo in quanto il colore rosso delle bacche anche in pieno inverno, con basse temperature e scarsa luminosità, la consistenza dei frutti e la loro uniformità è stata molto apprezzata dagli operatori commerciali, che hanno potuto predisporre di un prodotto di qualità in un periodo climatico difficile che spesso limita la qualità stessa del prodotto. ORPHEUS F1 ha fatto segnare differenziali di prezzo nettamente in positivo rispetto alla media del pomodoro avviato nei mercati; quest’ultimo aspetto sommato alla produttività elevata dell’ibrido, ha consentito ai produttori, che lo hanno coltivato, di avere un bilancio positivo in una stagione non certamente esaltante dal punto di vista dei prezzi di mercato.  

Altre news

4 ottobre 2018- Vilmorin presenta a Pachino (SR) il ciliegino 46044 F1

Il 4 ottobre 2018 si è tenuta a Pachino la seconda delle tre iniziative promozionali dedicate al ciliegino estivo 46044 F1 lanciate da Vilmorin Italia; la prima serravetrina  si è tenuta lo scors

11 ottobre 2018-Open-day Peperone giallo E 1720 F1 a Butera (CL)

Un nuovo ibrido di peperone giallo per i tunnel e i trapianti precoci in serra è stato presentato nel corso di un riuscitissimo open day, che si è tenuto l’11 ottobre 2018 presso l’azienda agricol

Condividere